Primo piano

La protezione dei dati e delle identità digitali è requisito fondamentale per affrontare la trasformazione digitale di Industria 4.0.
Chip e software sono ovunque e sono connessi alla rete, alimentando le opportunità a sempre nuove pericolose azioni di cyber crime, in grado di violare il “sistema impresa” e minarne la capacità competitiva.
Per sostenere le aziende attraverso questo percorso di adeguamento Confindustria Belluno Dolomiti avvia un nuovo servizio innovativo, il Cyber Security Check
Si tratta di uno strumento all’avanguardia che permette, attraverso l’analisi alle risposte di 14 semplici quesiti, di valutare il livello di sicurezza ed esposizione di un’azienda formulando un giudizio complessivo sul livello di rischio.
La compilazione è gratuita e aperta a tutte le imprese, anche a quelle non associate (previa registrazione), ed è il primo step per ottenere una consulenza completa e approfondita sui temi security da parte dell'Associazione.
Il presidente di Confindustria Belluno Dolomiti Luca Barbini spiega: “Cyber Security offre consulenze di sicurezza informatica e soluzioni all'avanguardia per aiutare gli imprenditori di nuova generazione a comprendere la crescente sfida rappresentata dalle sempre più gravi e sofisticate minacce informatiche ed organizzare una efficace prevenzione dei relativi attacchi informatici. Come dichiarato recentemente dal garante per la privacy Antonello Soro, nel 2016 gli attacchi informatici avrebbero causato alle imprese italiane danni per nove miliardi di euro, ma meno del 20 per cento delle aziende farebbe investimenti adeguati per la protezione del proprio patrimonio informativo”.

Per effettuare il Cyber Security Check è possibile accedere attraverso il seguente link: Cyber Security Check

Attraverso la società di servizi Reviviscar, offriamo inoltre alle aziende un servizio personalizzato di cybersecurity: audit/prevention/recovery - analisi delle vulnerabilità, messa in sicurezza da attacchi informatici, interventi di recupero.

Contatti
Luigi Reato
Tel. 0437 951 281 Cell 349 35 85 112
email:lreato@confindustria.bl.it


Francesco Di Cencio
Tel. 0437951240 Cell. +393920702975 Fax. 0437951340
email:fdicencio@confindustria.bl.it